Read it in English

Yael Rosenblum

Yael Rosenblum basa la sua conoscenza della liuteria sulla sua esperienza da musicista professionista, come violinista e violista, diplomata alla Israel Arts and Science Academy a Gerusalemme nel 1996, e più tardi diplomandosi in liuteria nella scuola internazionale e nel corso di specializzazione in strumenti barocchi a Cremona. Da vent'anni costruisce strumenti scelti dalle prime parti dell'orchestra filarmonica di Israele, La scala di Milano, Santa cecilia di Roma, l'opera di Firenze, il American ballet theatre, il quartetto di Cremona e molti altri straordinari musicisti al mondo. Speciale apprezzamento del maestro Zubin Mehta sentendo il suo violino diceva che «differentemente da altri strumenti moderni, quelli di Yael Rosenblum ricordano il vero suono italiano antico».

  Francesco Manara

1° Violino Solista dell’Orchestra del Teatro alla Scala
1º Violino Solista dell’Orchestra Filarmonica della Scala

Suono regolarmente un violino realizzato da Yael Rosenblum e sono molto soddisfatto dal suo risultato sonoro: il suono e’ infatti molto morbido ed uniforme su tutte le corde e possiede una rotondità che permette un’ottima proiezione anche nelle sale acusticamente più difficili.

   Menahem Breuer

1º violino solista dell’Orchestra Filarmonica d’Israele

Ho una viola di Yael Rosenblum, e trovo che la qualità del suono e la potenza di questi strumenti siano veramente fuori dal comune. La risposta che danno i suoi strumenti e l’equilibrio su tutte le quattro corde rendono il suonare godibile e soddisfacente.

   Simone Gramaglia

Violista, Quartetto di Cremona

Suono la copia della Stradivari 1731 fatta per me da Yael e sono affascinato dalla bellezza del suono, dalla facilità di emissione e dalla comodità di questo strumento. La capacità di unire tutto questo ad una cura estetica ed attenzione ai minimi dettagli di costruzione rende Yael una dei migliori maestri liutai che abbia mai incontrato.

   Mujan Hosseinzadeh

Violista, New York

Ho provato moltissime viole prima di trovare quella che ritengo la migliore. comodissima da suonare, emissione facilissima del suono, che risulta poi molto caldo e ricco di armonici...

   Paula Moya Castellano

Violista, Spagna

Suono un'eccellente viola costruita da Yael Rosenblum. lo strumento ha un suono meraviglioso, rotondo e ricco di armonici. la vernice dorata lo fa sembrare antico davvero. È sempre un piacere lavorare con Yael, una liutaia estremamente disponibile e professionale.

Gianrico Righele

1º violino del Teatro dell'Opera di Firenze

Non ho mai avuto in mano una copia di violino antico tanto convincente, ogni violino di Yael Rosenblum è un centro, un oggetto artisticamente prezioso, eccellente dal punto di vista sonoro.  

   Ilya Konovalov

1º violino solista dell’Orchestra Filarmonica d’Israele

Non avevo mai provato una sensazione così piacevole nel suonare un violino moderno, prima di poterlo fare su uno strumento di Yael Rosenblum. Ho suonato per il Maestro Z. Metha che ne è rimasto entusiasta, per la sua bellezza e ricchezza sonora…..tanto comodo e di buona sonorità quanto lo stradivari dell’orchestra sul quale suono abitualmente!

   Paolo Piomboni

1º violino dell'Orchestra Sinfonica dell’Accademia di Santa Cecilia
1º violino solista dell'Accademia Barocca di Santa Cecilia

Tutti gli strumenti di Yael Rosenblum che ho avuto l’occasione di provare hanno un suono caldo, pronto, e pieno di armonici. Sono molto comodi da suonare e consentono brillantemente un utilizzo professionale fin da subito.